in

Mick Schumacher, prove generali per la F1 a bordo della Ferrari: Che belle sensazioni

Mick Schumacher ha fatto scattare il conto alla rovescia per l’esordio nel Mondiale di Formula 1. In attesa di salire a bordo della sua Haas, il figlio d’arte è tornato a girare in pista alla guida di una Ferrari. Nella giornata odierna infatti, Schumi jr, sul circuito di Fiorano, ha effettuato i test con la SF71H. Sensazioni positive per il giovane talento che non vede l’ora di battagliare nel Circus.

A 120 giorni di distanza dalla prima volta Mick Schumacher è tornato al volante della Ferrari SF71H. Anche il neopilota della Haas, figlio del sette volte campione del mondo di Formula 1 Michael, ha effettuato delle prove di partenza, con più di 50 giri sul tracciato italiano. Un test importante, per prendere ulteriormente confidenza con una monoposto, che proseguirà domani prima di cedere il posto a Callum Ilott, ex compagno nell’Academy della Rossa, e rivale in Formula 2.

Sensazioni positive per il giovane Schumacher che scalpita in vista dell’esordio tra i “grandi” delle quattro ruote nella prossima stagione. Queste le sue parole a caldo: “Finalmente sono tornato a provare le belle sensazioni che solo la guida di una F1 può regalare. Direi che la giornata di oggi è stata indubbiamente positiva. Siamo riusciti a svolgere tutto il programma che avevamo preparato senza nessun tipo di problema ed è stato ovviamente molto utile poter percorrere chilometri al volante di una monoposto in vista della stagione”.

Nonostante la vettura guidata non sia di ultimissima generazione, Schumacher ha comunque potuto confrontarsi con sensazioni simili a quelle legate alle nuove monoposto: “La SF71H è una vettura del 2018, ma il comportamento sulla pista e le sensazioni che trasmette al pilota, sia dal punto di vista della tenuta di strada che sotto il profilo degli stress fisici, sono molto simili a quella di una monoposto attuale. Inoltre, girare a Fiorano è sempre bello, perché la pista è tecnica e impegnativa. Ho ritrovato con piacere gli ingegneri e i meccanici con i quali avevo già lavorato a settembre, non vedo l’ora di tornare in macchina domani”.

Source link

What do you think?

Written by bourbiza

Rispondi

GIPHY App Key not set. Please check settings

lei partorisce tre gemelle identiche, caso unico al mondo

Francisco l’ecologista colombiano, minacciato di morte a 11 anni- Corriere.it