il documentario che la regina voleva cancellare- Corriere.it

Un imbarazzo che dura da mezzo secolo. E il tempo trascorso non ha fatto cambiare idea alla regina Elisabetta: quel documentario non s’ha da vedere. E dunque quando Royal Family, il film realizzato nel 1969 sulla famiglia reale, riemerso su Youtube il 15 gennaio scorso, si scatenata l’ira di Buckingham Palace: che ha fatto in modo che il filmato venisse rimosso, non prima per che lo guardassero migliaia di persone.

Cosa si vede nel documentario Royal Family?

Ma perch quel documentario resta un tab? Dal 1972, quando venne trasmesso per l’ultima volta dalla tv britannica, giaceva sepolto negli archivi della Bbc: la regina non voleva che nessuno pi lo vedesse. Una vicenda che stata ricostruita pure in una puntata di The Crown: che si conclude con la famiglia reale che guarda se stessa in tv in un imbarazzato silenzio. E pensare che era stata un’idea del principe Filippo, da sempre il modernizzatore della monarchia. Era stato lui a voler trasmettere in diretta tv l’incoronazione di Elisabetta, nel 1953: e nel 1969 promosse l’iniziativa di un documentario sulla famiglia reale, con l’obiettivo di mostrare ai sudditi che non si trattava di un’istituzione remota e inaccessibile, ma di una realt al passo con i tempi.

Royal Family, 43 ore di filmati: da Carlo che cucina a Anna a cavallo

Dunque una troupe della Bbc segu i reali per un intero anno nelle loro occupazioni quotidiane, ricavandone 43 ore di filmati che vennero condensate in 110 minuti di programma. Un reality show ante litteram che si apre col principe Carlo che va in bicicletta e continua con la regina che d da mangiare carote ai suoi cavalli; si vede Filippo che cucina salsicce sul barbecue assieme alla giovane principessa Anna, mentre a un picnic Carlo condisce l’insalata seguendo le istruzioni dell’augusta genitrice.

La mistica della monarchia

Niente di scandaloso, dunque, specialmente oggi, nel mondo post-Diana, quando siamo abituati a rivelazioni ben pi indiscrete sui reali: ma sufficiente, allora, per far dire a Sir David Attenborough, all’epoca controllore della Bbc, che quel documentario stava uccidendo la monarchia perch l’intera istituzione dipende dalla sua mistica. E infatti gi nell’Ottocento il costituzionalista Walter Bagehot aveva ammonito a non lasciar filtrare a luce del giorno sulla magia: perch se vero che la monarchia “deve essere vista per essere creduta”, altrettanto vero che se diventano persone normali perdono la loro stessa ragion d’essere. E dunque quelle immagini dei reali che pranzano a chiacchierano del pi e del meno attorno alla tavola, o della regina che tira fuori gli spiccioli per comprare il gelato al piccolo Edoardo, rischiavano di procurare pi danni che benefici. “Un’idea marcia”, avrebbe commentato pi tardi la stessa Anna. Di conseguenza, nonostante che nel 1969 il programma fosse stato visto gi da tre quarti dei sudditi, nel 1972 la regina ordin che calasse il velo dell’oblio su quelle immagini. Non si sa chi o come sia adesso venuto in possesso del filmato e perch lo abbia messo online: ma il tempo non ha fatto cambiare opinione a Elisabetta. Sopire, troncare…

29 gennaio 2021 (modifica il 29 gennaio 2021 | 12:25)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Source link

Share

Written by bourbiza

Comments

Leave a Reply

Loading…

0