in ,

Navalny, nuove proteste in Russia: la polizia blinda il centro di Mosca

manette alla moglie

Fermata anche la moglie dell’ oppositore, mentre andava verso il carcere dove è rinchiuso il marito

Navalny invita i russi a proteste anche domenica 31 gennaio

Fermata anche la moglie dell’ oppositore, mentre andava verso il carcere dove è rinchiuso il marito

1′ di lettura

Nuove proteste in numerose città russe per la liberazione del rivale numero uno di Putin, Alexey Navalny. L’ong Ovd-Info riferisce di più di 2mila persone già fermate dalla polizia nel corso delle manifestazioni.
Fermata anche la moglie dell’ oppositore, mentre andava verso il carcere dove è rinchiuso il marito.

Centro di Mosca blindato, alcune stazioni della metropolitana chiuse.
I partecipanti ai cortei avanzano urlando “La Russia sarà libera”. A San Pietroburgo – riferiscono i media – lacrimogeni e manganelli contro i dimostranti, fermati anche dei reporter, nonostante indossino gilet che li identificano. Dura presa di posizione degli Usa: ‘condanniamo le tattiche brutali di Mosca’

Loading…

Source link

What do you think?

Written by bourbiza

Rispondi

GIPHY App Key not set. Please check settings

Spezia-Udinese 0-1, De Paul protagonista: gol su rigore ed espulsione

il video delle botte finisce sui social