problema muscolare e cambio in Roma-Verona, Juve a rischio

Inizio di partita in salita per la Roma contro il Verona. La squadra di Paulo Fonseca è stata costretta a perdere in apertura Chris Smalling. Il baluardo difensivo dei giallorossi ha dovuto abbandonare il campo dopo quasi un quarto d’ora di gioco a causa di un infortunio. Problema di natura muscolare per l’ex Manchester United sostituito dall’ex Kumbulla. A rischio il big match contro la Juventus in programma nel prossimo turno.

Infortunio per Smalling in Roma-Verona, il difensore costretto al cambio

Intorno al 12° minuto di gioco di Roma-Verona Chris Smalling ha effettuato uno scatto difensivo per anticipare l’attaccante avversario Nikola Kalinic. Subito dopo aver vinto il duello con il croato, l’ex Manchester United si è toccato la coscia, con un’espressione molto sofferente. Dopo aver richiamato l’attenzione della panchina, Smalling si è accasciato al suolo, consapevole probabilmente di non essere in grado di proseguire la gara. I sanitari intervenuti sul terreno di gioco, hanno verificato le condizioni del giocatore inglese, confermando la necessità della sostituzione. Fonseca è stato costretto a gettare nella mischia, praticamente senza riscaldamento Kumbulla, il grande ex della partita.

Cosa si è fatto Smalling, le ultime notizie sulle sue condizioni

Le prime indiscrezioni sulle condizioni di Chris Smalling, parlano di un problema al flessore sinistro. Un infortunio non legato dunque alla tendinopatia, che il centrale inglese si è recentemente messo alle spalle. Ora le sue condizioni saranno valutate di giorno in giorno, anche se indicazioni importanti arriveranno già dagli esami a cui si sottoporrà domani. A giudicare dal linguaggio del corpo e dalle prime sensazioni, sembra difficile ipotizzare un problema leggero che possa comunque permettergli di giocare il big match contro la Juventus in programma nel prossimo turno.

Source link

Share

Written by bourbiza

Comments

Leave a Reply

Loading…

0