Fonseca snobba Dzeko: “La Roma non dipende da un giocatore”

L’allenatore giallorosso esalta la squadra, vittoriosa sul Verona: “Grande reazione del gruppo dopo la sconfitta con lo Spezia in Coppa Italia”

Due vittorie di fila e Paulo Fonseca ritrova il sorriso dopo essere finito sul banco degli imputati: “Devo mantenere sempre l’equilibrio, un allenatore diceva che tutti i tecnici devono avere sempre la valigia pronta. La nostra vita è così. Sono stato sempre tranquillo e concentrato sul mio lavoro”, le parole dell’allenatore della Roma dopo il 3-1 sul Verona.

L’analisi

—  

Fonseca analizza la partita: “Non era facile fare tre gol alla miglior difesa del campionato, la squadra ha capito che doveva cambiare l’impostazione. È stata perfetta la nostra prima parte”. Quindi il discorso scivola su Dzeko, escluso per la seconda volta. Gli si chiede se la vicenda del capitano abbia compattato il gruppo. “La cosa più importante è che dopo la sconfitta con lo Spezia in Coppa Italia, la squadra abbia reagito molto bene. Il gruppo sta lavorando bene assieme e questo è ciò che conta. Dzeko ancora parte del progetto? Avremo modo di parlarne. L’importante è quello che la squadra ha fatto oggi contro il Verona. La squadra sta dimostrando che non dipende da un solo giocatore. Se io ho preteso le scuse di Dzeko? Non è vero”.

Source link

Share

Written by bourbiza

Comments

Leave a Reply

Loading…

0