in ,

forse ucciso da un’auto pirata

Sarebbe stato investito probabilmente da un’auto pirata l’uomo di 29 anni ritrovato senza vita questa mattina lungo la strada che collega Vittoria e Acate, nel Ragusano. La vittima, la cui identità non è stata ancora diffusa, sembra sia originario del Mali: stando a quanto ricostruito finora dalle forze dell’ordine sembra che si stesse dirigendo al lavoro quando è stato travolto da un’auto poi fuggita senza prestare soccorso.

L’allarme lanciato da un passante che ha notato il corpo del giovane in strada

L’allarme è scattato questa mattina intorno alle 6.30 quando è stato chiesto l’intervento del 118 lungo la strada Provinciale 2 che collega la cittadina di Vittoria e quella di Acate. Ad allertare i soccorritori un passante che ha notato il cadavere dell’uomo a terra: nonostante il tempestivo intervento del personale sanitario purtroppo però per l’uomo non c’è stato nulla da fare e non è stato possibile fare altro che constatarne il decesso.

Al vaglio le immagini delle telecamere di sorveglianza

Stando a quanto riportato dalla stampa locale sembra che in primo momento fosse stata ipotizzata la presenza di una Fiat Punto sul posto, ipotesi però smentita poco dopo dagli stessi inquirenti che hanno ora iniziato ad acquisire i filmati delle videocamere di sorveglianza poste in strada. Mentre si cercano eventuali testimoni che possano fornire dettagli utili sull’accaduto. Sembra che la vittima fosse un giovane lavoratore che si stava dirigendo proprio sul posto di lavoro in sella alla sua bici quando è stato travolto verosimilmente da un’auto che non si è fermata a prestare soccorso. Sull’incidente sono al lavoro i carabinieri.

Source link

What do you think?

Written by bourbiza

Rispondi

GIPHY App Key not set. Please check settings

Il Parma ha acquistato Man, Zirkzee e Pellé ma ora si ritrova con 9 attaccanti in rosa

Intimo donna San Valentino 2021: cuori o fiori? I modelli di tendenza