in ,

Tom Moore, morto a 100 anni il veterano eroe della pandemia- Corriere.it

LONDRA — stato il simbolo della lotta al Covid, del coraggio, dello slancio di generosit collettiva nei confronti della servizio sanitario, per il quale aveva raccolto 33 milioni di sterline lo scorso aprile facendo 100 volte il giro del giardino: alla fine, il capitano Tom Moore, insignito dalla Regina del titolo di Sir per l’eroica raccolta fondi intrapresa in occasione del suo centesimo compleanno, stato ucciso dal coronavirus. Era stato ricoverato domenica nell’ospedale di Bedford, dopo aver contratto una forma di polmonite alcune settimane prima ed essere inizialmente stato curato a casa: il tampone positivo risaliva alla settimana scorsa e domenica i medici avevano consigliato il ricovero per alleviare le difficolt respiratorie. Da quanto emerso, non era stato vaccinato per paura che il preparato interferisse con i farmaci che stava assumendo per la polmonite. Veterano della seconda guerra mondiale, Sir Tom era considerato un eroe, nel Regno Unito e all’estero. La stessa Regina Elisabetta, nonostante le restrizioni, aveva deciso di insignirlo di persona del titolo di cavaliere con una cerimonia, lo scorso luglio, nel giardino del castello di Windsor.

2 febbraio 2021 (modifica il 2 febbraio 2021 | 17:50)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Source link

What do you think?

Written by bourbiza

Rispondi

GIPHY App Key not set. Please check settings

Serie A, Fiorentina-Inter: negli ultimi anni domina il pareggio

Iniziativa per accogliere scontenti M5s