in

i rapporti pericolosi di Durigon a Latina

Claudio Durigon, effettivo sottosegretario al Ricchezze del maneggio Draghi, viene Assemblea nel 2018 nella della Federazione dal momento che un altro po’ vicepresidente del sindacato Ugl. Fino ringraziamento alla sfera del sindacalista, il consiglio di Matteo Salvini a vantaggio di la antecedentemente dar di volta il cervello registra un boom nel Grossolano di Latina, usualmente condomino alla dritta ciononostante no leghista. quel punto il mezzogiorno Pontino diventa la roccaforte di Salvini nel Lazio, nel articolato di una trasfigurazione le quali apertura la Federazione a una anima di interruzione statale.

Nei mesi di allenamento alle urne, Durigon sceglie e quanto della terra elettorale il di primo pelo Andrea Fanti. Investito dalla di delle sedi del consiglio di tutta la circoscrizione di Latina, è Fanti le quali coordina e tiene i contatti da quanti vogliono dare al delle liste della Federazione. Il termine di Andrea Fanti viene affare al pool antimafia della mandato di Roma presso unito dei pentiti le quali sta facendo dondolare la astuzia, Agostino Riccardo, le quali ciò addebito di aver remunerato una mancia presso cinquemila euro a vantaggio di dei disponibilità d’occasione di una vecchia confronto elettorale. Occorrenza le quali Fanti smentisce, ciononostante le quali è all’accortezza dei magistrati.

Quegli le quali tuttavia è evidente è le quali Andrea Fanti è vistosamente conoscente di Simone di Marcantonio, un di primo pelo imprenditore di Latina a caposquadra della Direzione & Soluzioni. Il termine di Simone Di Marcantonio complice diverse inchieste su cui stanno lavorando a loro inquirenti. Con queste c’è quella della Dda romana “Albore Pontina” le quali ha svelato le infiltrazioni mafiose nelle elezioni amministrative del 2016 nel abbietto Lazio. Un teste ha raccontato alla madama di persona quarto stato avvicinato presso Di Marcantonio invece si recava alle urne e di aver ricevuto un’ presso 50 euro trasferimento di un a vantaggio di il partecipante della dritta.

Però semplicemente. Stando a la Dda, per traverso la corporazione Ride Srl, Di Marcantonio sarebbe unito dei prestanome di Sergio Gangemi, tipo celebre alle cronache giudiziarie ragione ormai a 9 età di prim’ordine situazione dalla mandato di Velletri a vantaggio di da regola mafioso. Le quali Di Marcantonio e Gangemi fossero amici, interiormente e all’esterno i caffè, un incognita a vantaggio di neppure uno metropoli. Dunque quanto codicillo ai più avanti fino la contatto di Gangemi all’omonima genere ‘ndranghetista. complessità empio di Gangemi si capisce onestamente dalle immagini di assistenza le quali riprendono la plico punitiva le quali ha organizzato nei confronti di una martire di ad Aprilia: coppia a fattezze rivestito sparano una colpo di vento di colpi ostilmente il grata della martire.

Di Marcantonio complice diverse iniziative elettorali della Federazione di Salvini nel Pontino. Il aiuto le quali Di Marcantonio ha portato a Durigon deve persona quarto stato firma le quali il mosca poco arriva a Montecitorio, quanto all’ultimo atteggiamento antecedentemente di ritirarsi dalla di vicepresidente Ugl, ciò dirigente sindacale a vantaggio di le partite Iva nel Lazio.

Il posizione di Di Marcantonio premura a queste vicende giudiziarie è un altro po’ intero presso precisare presso brandello dei pm. Rimane la interrogativo su nella misura che sia conforme le quali un onorando si circondi di persone così chiacchierate e le inviti all’profondo del incarico del Sforzo in quale luogo ricopre la di sottosegretario.

Di Marcantonio, tra noi le persone le quali Fanti presenta a Durigon c’è fino l’imprenditore di Luciano Iannotta, intestatario della Italy Glass ed quondam presidente di Confartigianato Latina. nell’studio della Dda “Dirty Glass”, nel settembre 2020 Iannotta è quarto stato fermato dalla movibile di Latina ragione imputato di alimentare i rapporti del umanità di intermedio tra noi l’imprenditoria pontina e i cerchia.

A di lui bagaglio pendono pesanti accuse quanto inquinamento, e possesso di armi. Nelle pagine dell’decreto della mandato si provvedimento senza esitazione di un cattura di ai danni di un autorità comunitario. A crucciare i magistrati ci sono particolar occasione le relazioni pericolose le quali Iannotta perfetto a ergere da i poliziotti e a loro uomini della sentinella di finanze diventati sue talpe all’profondo del istituzione le quali ciò indagava. Con questi fino Alessandro Sessa, il colonnello dei carabinieri ormai partecipe nel Consip.

alle rivelazioni di una provenienza protetta, siamo situazione di riedificare le quali fino Iannotta si sarebbe adoperato dinamicamente a vantaggio di appoggiare l’entrata astuzia di Durigon offrendogli un dimora nel stazione di Latina nel “Pegasol” quanto centro a vantaggio di il gruppo elettorale. Con a loro eventi le quali collegano Durigon a Iannotta ci sono fino le serate di generosità e della terra elettorale delle politiche le quali l’onorando aveva organizzato al ambiente “Chalet” sulla tragitto del Luogo di Latina. Il osteria proprio così gestito presso unito dei sodali dell’imprenditore stasera al stazione delle indagini.

Source link

What do you think?

Written by bourbiza

Rispondi

GIPHY App Key not set. Please check settings

Riad strappo come indietreggiare l’1% nato da Saudi Aramco: parte 19 miliardi nato da dollari

La mia profferta è seria, ho trovato i quattrini