in , , , ,

il Milan torna per mezzo di area Champions

Il Milan risorge e conseguentemente paio sconfitte di coda trova una importantissima per mezzo di centro Champions League. I rossoneri hanno vinto 2-0 il Benevento nell’deposito serale del 34° della Schiera A 2020-2021 per mezzo di i gol di Calhanoglu e Theo Hernandez. La drappello di Stefano Pioli per mezzo di questa si riporta al conforme a carica per mezzo di delle gare delle avversarie dirette per di più i tre posti il quale valgono la giudizio alla prossima Trofeo dei Campioni.

I rossoneri hanno sbloccato rapidamente il incontro per mezzo di Hakan Calhanoglu, il quale per mezzo di una epilogo dai 16 metri conseguentemente unico lucente di Kessié: conforme a nella misura che riporta Opta il cerchia 10 rossonero è il quarto turco industrioso di rigare 50 gol nei cinque antenati campionati europei negli età 2000, conseguentemente Mevlüt Erdinç (92), Nihat Kahveci (76) e Halil Altintop (67). Il Milan è andato condomino al raddoppio per mezzo di Saelemaekers, Leao e Ibrahimovic obiezione Montipò ha risposto ininterrottamente “al presente”. Dal coro correlativo il Benevento ha avuto paio buone chance per mezzo di Lapadula e  Ionita obiezione riserva nel conforme a circostanza è classe esperto Donnarumma, nel precursore è classe l’ di a errare la epilogo quanto a pochi passi.

All’attacco della incremento i rossoneri hanno cercato rapidamente il raddoppio e conseguentemente aver percorso qualche nube di traboccante è arrivata la goal di Theo Hernandez a turare il incontro: il terzino francese raccoglie una respinta di Montipò su di Ibrahimovic e ditta la sua quinta goal per mezzo di . Il Milan è andato condomino al tris per mezzo di diverse occasioni obiezione sulla sua condotta il ha trovato un Montipò per mezzo di grandissima procedura.

Il Benevento ha protetto le sue occasione obiezione è mancata ininterrottamente coscienza nella vaglio conclusione se no nella epilogo. Continua il spazio tenebroso dei sanniti, un gradazione nelle ultime 5 gare, il quale restano al terzultimo carica e si giocheranno molte chance di stabilità per mezzo di Schiera A nel immediato incontro per mezzo di alloggio col Cagliari: un leale e opportuno “questione riparo” ad altissima angustia.

Il tabellino di Milan-Benevento

RETI: 6′ Calhanoglu, 60′ Theo.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Dalot, Tomori, Romagnoli, Hernández (74′ Calabria); Bennacer (46′ Tonali), Kessie; Saelemaekers (74′ Castillejo), Çalhanoğlu (85′ Diaz), Leão (74′ Rebic); Ibrahimović. Allenatore: Pioli.

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; De Paoli, Glik, Caldirola, Noia; Dabo (86′ Tello), Viola, Ioniță; Iago Falque (55′ Considerevole), Improta (76′ Caprari); Lapadula (76′ Gaich). Allenatore: F. Inzaghi.

ARBITRO: Calvarese.

Source link

What do you think?

Written by bourbiza

Rispondi

GIPHY App Key not set. Please check settings

Furto ori preziosi Grinzane Cavour, terzo ladro basso: Risoluto a appoggiare

Milan-Benevento 2-0. Gol su Calhanoglu e Hernandez