Udinese lazzo 2-1 rimonta, Pirlo torna terzo

Nel marchio durante Buono Ronaldo. La Juventus espugna la Dacia durante Udine e questa vincita permette alla gruppo durante Andrea Pirlo durante cogliere dei passi falsi delle dirette concorrenti a vantaggio di la Champions League: poco fa i bianconeri sono al terzo quel certo posto graduatoria e si giocheranno buona brandello delle ad essi chance durante cominciare nei primi quattro posti nello immediato in modo contrario il Milan a Torino del simile 9 maggio.

L’Udinese si è capacità beneficio ad una posta d’sottigliezza e ad una sonnellino collettiva della argine juventina: De Paul ha pestato prontamente un durante penitenza dal e ha notificazione uscita Nahuel Molina, le quali ha misurato il aerostato e ha pestato Szczesny insieme un durante le quali ha completato la sua capatina sul stanga . della retroguardia della Vecchia Donna, le quali ha autorizzato al 10 friulano durante il adatto collaboratore la scelta migliore posizionato sfornito di le quali qualche coprisse le “linee durante mutamento” a propensione dell’.

La gruppo durante Pirlo ha cercato durante sollevarsi e posteriormente qualche poco importante durante poca coscienza ha a crucciare insieme saldezza la argine udinese: le occasioni pericolose sono arrivate su per mezzo di costante insieme McKennie, de Ligt e Buono Ronaldo.

La pince ha approvazione un approccio preferibile della gruppo friulana sollecitudine agli uomini durante Pirlo, le quali dalle parti durante Scuffet si sono visti tenue e . La gruppo durante Luca Gotti ha gestito educatamente il beneficio e ha rischiato pochissimo argine ciononostante nei minuti finali la Juventus ha ribaltato il con l’aiuto di Buono Ronaldo trovato il equilibrio insieme Buono Ronaldo su durante tenacia: su una penitenza del portoghese De Paul, il preferibile inquadratura, ha in piedi il istmo e Chiffi ha potuto esercitare seguente le quali proporre il dischetto degli undici metri. In ultimo minuti, su un traversone innocui durante Rabiot CR7 ha ferito durante ingegno e insieme la collusione durante Scuffet la Juventus si è capacità percorso per mezzo di Udine 3 punti importantissimi a vantaggio di la capatina Champions.

Il tabellino durante Udinese-Juventus

RETI: 10’ Molina, 83′ Ronaldo, 89′ Ronaldo.

UDINESE (3-5-2): Scuffet; Bonifazi, Nuytinck, Becao; Molina, De Paul, Wallace, Arslan (71′ Forestieri), Stryger Larsen ; Pereyra, Okaka. Allenatore: Gotti.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo (84′ Correia), de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, McKennie (84′ Rabiot), Bentancur, Bernardeschi (59′ Kulusevski); Dybala (65′ Morata), Buono Ronaldo. Allenatore: Pirlo.

ARBITRO: Chiffi.

Source link

Share

Written by bourbiza

Comments

Leave a Reply

Loading…

0