Facebook e Instagram spiegano agli utenti l’serietà del tracciamento con lo scopo di contenere le applicazioni gratuite- Portatore.it

Con termini nato da , la mutamento anta Apple – a causa di il giovane ammodernamento a iOS 14.5 – ha gi causato i primi malumori. Nonostante iOS 14.5, in realtà, Cupertino ha una funzionalit App Tracking Transparency, le quali d agli utenti la libert nato da preferire se in accordo accadere tracciati dalle applicazioni installate. Con fugace, i possessori nato da iPhone potranno risolvere se in accordo le app le quali hanno scaricato avranno il concessione nato da monitorare le coloro attivit online, raccogliendo nato da coda informazioni sui coloro comportamenti le quali favoriscano una miglior profilazione pubblicitaria.

Il fondamento del telegramma () basso

A motivo di prontamente, a dichiarare la propria contrariet stata Facebook e scabroso rappresentare il perch. Il dire la sua copia basso, in realtà, si basa sull’ampia possibilit nato da tracciamento degli utenti iscritti al social rete televisiva privata: tutti avviso zibaldone nel corso di la viaggio web efficace con lo scopo di la coloro targetizzazione. Una possibilit le quali verrebbe conseguentemente infinitamente ridotta dalla notizia funzionalit con lo scopo di la . Attraverso questo fondamento, quanto a compagnia al giovane ammodernamento, Facebook e Instagram stanno mostrando un presagio quanto a app ai propri utenti, invitandoli a permettere il tracciamento sui propri dispositivi Apple. Di più alle classiche motivazioni, che il buscare offerte pubblicitarie pi quanto a taglio a causa di i propri interessi e l’beneficare le piccole attivit le quali fanno serietà sulla pubblicit online con lo scopo di cogliere i clienti, ce n’ una terza molto insolito.

Il tracciamento con lo scopo di contenere le app gratuite

Quando pensabile avvertire dall’effigie rilasciata dall’industria nato da Menlo Park, permettere il tracciamento e la zibaldone dei dati aiuter a sussidiare gratuiti i . In breve la attacco con i colossi pi viva le quali no. Con un post sul blog aziendale, Dan Levy, VP Ads and Business Products nato da Facebook, ha chiarito le quali questo presagio quanto a app credersi che una schermata educazionale. Verr mostrata breve dianzi le quali Apple chieda all’ se in accordo permettere un altro po’ ovvero a meno che il tracciamento brandello delle applicazioni. L’ nato da Menlo Park le quali a lui utilizzatori dei social rete televisiva privata siano compiutamente consapevoli nato da che i dati saranno gestiti, dianzi nato da prendere in considerazione una decreto definitiva.

4 maggio 2021 (trasformazione il 4 maggio 2021 | 15:07)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Source link

Share

Written by bourbiza

Comments

Leave a Reply

Loading…

0