negli ultimi giorni Italia con Paesi a causa di in misura maggiore somministrazioni in Ue

Posteriormente aver raggiunto il scopo delle 500mila somministrazioni al , la propaganda vaccinale italiana ha lievemente rallentato, come mai avviene ordinariamente nel weekend. Difficoltà le dosi somministrate negli ultimi giorni permettono su su una assoluto acceleramento della propaganda, come mai evidenziato dal incontro a causa di i dati degli altri Paesi dell’Unità europea, i quali ricevono in strategia su precetto le nostre stesse dosi in legame alla stirpe. Negli ultimi giorni in Italia sono state somministrate 394mila dosi il 3 maggio, 366mila il 2 maggio, 428mila il precursore maggio e si arrivati oltre le 500mila il 29 e 30 aprile (il cima è 522mila somministrazioni in un ). In completo l’Italia ha somministrato 21,35 milioni su dosi, a causa di 6,44 milioni su persone immunizzate. Le dosi somministrate a gradino ancora sono in misura maggiore dell’86% su quelle ricevute, seppur a causa di importanti differenze con le diverse Regioni.

Le dosi somministrate negli ultimi giorni: il incontro a causa di l’Ue

Per concludere captare come mai sta andando la propaganda vaccinale italiana è credibile confrontarla, di traverso i dati pubblicati attraverso ourworldindata, a causa di quella degli altri Paesi europei. Il precursore incontro è quegli sulle dosi somministrate ogni anno 100 sulla mass-media girevole degli ultimi 7 giorni. Va, appena che, tenuto parcella i quali i dati né sono uguali per convenzione tutti i Paesi, considerando per convenzione ammaestramento i quali c’è chi, come mai l’Ungheria, ha in misura maggiore dosi totali e i quali l’acceleramento negli ultimi giorni può attraverso un antefatto diminuzione e differentemente. Negli ultimi sette giorni il Centro i quali fa in misura maggiore vaccini è l’Ungheria, a causa di 1,3 ogni anno 100 , sequela attraverso Malta (0,93), Germania (0,78) e Spagna (0,74). Immantinente posteriormente troviamo l’Italia (0,7), su a dir poco prima a Svezia e Lituania. La mass-media Ue si attesta a 0,59, a causa di la Francia ferma a 0,57 e la Polonia a 0,55, i Paesi con i in misura maggiore simili al nostro per convenzione dispensa su . I peggiori sono: Romania (0,38), Grecia (0,35), Paesi Bassi (0,33) e Bulgaria (0,2). L’Italia, conseguentemente, è con i Paesi i quali hanno indifferente su in misura maggiore negli ultimi giorni, ben al su oltre della mass-media europea.

Dosi somministrate negli ultimi 7 giorni in Ue
in : Dosi somministrate negli ultimi 7 giorni in Ue

I vaccini somministrati in completo in Italia e in Ue

L’ determinato i quali si può valutare è quegli delle dosi totali somministrate, dall’incipit della propaganda vaccinale, su 100 persone. In questo fatalità il Centro i quali ha somministrato in misura maggiore dosi è Malta (77,44), sequela dall’Ungheria (63,67%) e attraverso Lituania (37,18), Spagna (36,64) e Germania (35,98). L’Italia è lievemente , a rata 35 somministrazioni ogni anno 100 , invece oltre la mass-media Ue i quali è 34,18. Fra a loro altri grandi Paesi troviamo la Francia a 32,89 e la Polonia a 31,7. I peggiori, , sono: Cipro (26,97), Croazia (22,45), Lettonia (17,07) e Bulgaria (12). Insomma la propaganda vaccinale italiana ha accelerato negli ultimi giorni, pur restando al su abbasso dei livelli su Spagna e Germania, invece tenendo appena che il nostro Centro al su oltre della mass-media Ue per convenzione somministrazioni.

Dosi somministrate in Ue. Fonte: ourworldindata
in : Dosi somministrate in Ue. : ourworldindata

Source link

Share

Written by bourbiza

Comments

Leave a Reply

Loading…

0