il dato che preoccupa il Milan

Zlatan Ibrahimovic ha un problema con i calci di rigore da quando è tornato in Italia. “Tanto lo sbaglia perché non li sa tirare”, ha urlato Sinisa Mihajlovic appena lo svedese si è presentato all’altezza degli undici metri. E così è stato. Il penalty fallito contro il Bologna al Dall’Ara (per sua fortuna, Rebic ha segnato sulla ribattuta) è il quarto sbagliato dalla scorsa stagione a oggi (compreso l’errore in Europa League con lo Sparta Praga), il terzo solo in questo campionato. Sono 9 nel complesso le conclusioni dal dischetto, di queste ‘solo’ 5 sono andate a bersaglio confermando come il campione scandinavo abbia un problema al momento della battuta.

Quattro rigori sbagliati da quando è tornato in Serie A

Possibile che un giocatore così sicuro di sé, capace anche di prodezze tecniche che lasciano a bocca aperta, non riesca a essere altrettanto ‘glaciale’ quando si trova di fronte al portiere e con la porta semi-spalancata? A giudicare dal trend di rendimento da quando è in Serie A, Ibra sembra aver perso un po’ di smalto. In carriera, infatti, sono 84 i rigori realizzati mentre 16 quelli falliti, più della metà tra la scorsa stagione e quella attuale. Ecco quando e contro quale squadra Zlatan ha fatto cilecca dagli undici metri.

  • Milan-Cagliari 3-0 (1 agosto 2020) parato da Cragno
  • Inter-Milan 1-2 (17 ottobre 2020) respinto da Handanovic
  • Milan-Sparta Praga (29 ottobre 2020 – EL) alto sulla traversa
  • Milan-Verona 2-2 (8 novembre 2020) alto sulla traversa
  • Bologna-Milan 1-2 (30 gennai 2021) respinto da Skorupski

Quali sono i rigori segnati da Ibra nelle ultime 2 stagioni

Cinque le reti realizzate dagli undici metri da Zlatan Ibrahimovic tra la stagione scorsa e quella attuale: Lazio e Juventus nel precedente campionato; Bologna, Roma e Cagliari in questo torneo.

Source link

Share

Written by bourbiza

Comments

Leave a Reply

Loading…

0