in ,

Sarri al Napoli, il contatto con De Laurentiis e il no: la ricostruzione

Gennaro Gattuso fino a pochi giorni fa sembrava dovesse prolungare il suo contratto con il Napoli, poi è cambiato quasi tutto. Un paio di pesanti passi falsi hanno messo tutto in discussione. Dopo la partita con il Parma l’allenatore calabrese ha detto chiaramente che c’è qualcosa che non va con il presidente De Laurentiis, che dopo il ko di Verona ha contattato il grande ex Maurizio Sarri.

Secondo quanto riferito da ‘Sportitalia’ il presidente del Napoli piuttosto arrabbiato dopo il ko di Verona avrebbe contattato prima lo spagnolo Benitez, di ritorno in Europa dopo l’esperienza in Cina, e poi soprattutto Maurizio Sarri, allenatore che è stato molto amato all’ombra del Vesuvio. Sarri è rimasto molto sorpreso dalla telefonata di De Laurentiis, che gli aveva detto di non preoccuparsi della risoluzione con la Juve. Il tecnico ha ringraziato il patron del Napoli, ha ascoltato tutto e poi ha declinato dicendo che non vuole rientrare in corsa e aspetterà la nuova stagione per sedersi su una panchina di nuovo.

Probabilmente anche per questo Gattuso si è arrabbiato dopo la partita contro il Parma. Il suo sfogo forse era anche figlio di questa mancanza di tranquillità. L’allenatore potrebbe aver percepito che il presidente De Laurentiis ha deciso in cuor suo di cambiare allenatore, se non nelle prossime settimane, a fine stagione e questo evidentemente lo ha ferito. E i contatti con Sarri e Benitez hanno prodotto lo sfogo che è stato molto forte: 

Io prendo schiaffi a destra e a manca, vengo massacrato tutti i giorni. Sembra che siamo ultimi in classifica. Non mi sento a mio agio qui, da un po’ di tempo c’è qualcosa che non va. Con i giocatori va tutto bene. Non si respira una bella aria. Il rapporto con il presidente è stato sempre positivo, ma non posso negare negli ultimi giorni c’è stata un po’ di delusione da parte mia. Non sono ipocrita, dico quello che penso. Lo rispetto perché è più grande di me, non mi ha fatto mai mancare nulla, sono un suo dipendente, gli ho chiesto Bakayoko e me l’ha preso e mi ha fatto una squadra forte. Deluso perché pensi siano stati contattati altri allenatori? È stata gestita male, punto e basta.  

Source link

What do you think?

Written by bourbiza

Rispondi

GIPHY App Key not set. Please check settings

in molte Regioni la data slitta, in tilt il sito del Lazio- Corriere.it

Come potrebbe cambiare il piano vaccinale