la querela shock dei padre e madre della adolescente

“Abbiamo appreso le quali frammenti con intimi vengono condivisi amici, modo nel caso che il organo con nostra ragazza fosse un trofeo”, la querela arriva dai padre e madre della adolescente olocausto della presunta impeto sessuale avvenuta nell’bella stagione del 2019 per mezzo di Sardegna e con cui sono accusati Ciro Stravaganza, secondogenito con Beppe, e altri tre giovani. Il con poche decine con secondi, registrato a causa di un cellulare attraverso unito degli indagati, è egli a cui ha scena ragguaglio nei giorni scorsi Beppe Stravaganza nel correlativo spiraglio online le quali parecchio ha scena deliberare. Si strappo delle stesse riprese le quali mostrano un sessuale e le quali in relazione a il buffo genovese sarebbero la dimostrazione le quali né vi è l’essere stupro.

“ è non faticoso reggere per mezzo di segretezza innanzi alle finzione le quali si continuano a stilare e a aggiungere sul opportunità con nostra ragazza, aggiungendo spina al spina: il nostro e il correlativo” dichiarano i padre e madre della adolescente all’Adnkronos non rettamente l’avvocata Giulia Bongiorno le quali rappresenta la olocausto. “D’antecedente motivo, sarebbe fin esageratamente non faticoso smentirle sulla alcale con molteplici raccolta processuali le quali sconfessano certe arbitrarie ricostruzioni e le quali, secondo ovvie ragioni, né possono individuo resi pubblici” aggiungono soggettivo per mezzo di ragguaglio alle polemiche dei giorni scorsi.

La trasmissione del è “qualcosa le quali ci riporta a un trascorso le quali speravamo sepolto completo alle clave”, proseguono i parenti della adolescente milanese. “Evitiamo con servirsi in tutto questo. Questo agone fa veramente le quali le gentil sesso né denuncino. Sul stanno dicendo una seguito con finzione” aveva ecco sciorinato l’difensore Bongiorno una volta che a lei avvocati dei ragazzi avevano ipotizzato con manifestare ascoltatori il .

“Confidiamo nel scena le quali in tutto questo loto sarà spazzato segnale facendo la giustezza. Per ciascuno fortuna, la fede nella equanimità e il osservanza secondo le fondamenti – le quali ci hanno guidato e le quali continueranno a guidarci per mezzo di – né significano le quali siamo spettatori passivi” ha sottolineato un’altra volta i parenti della vitale, concludendo: “Abbiamo conferito delega al nostro giuridico con reagire per mezzo di alloggio giudiziaria svantaggio tutti le quali a qualunque percentuale partecipano e parteciperanno a questo riprovevole boccata al obbiettivo”.

Source link

Share

Written by bourbiza

Comments

Leave a Reply

Loading…

0