in

Milan, un’monito nelle ultime tre gare

un paglierino nelle ultime tre partite: un direzione c’è la oculatezza per convenzione la lunga striscia diffidati (sei), dall’futuro può avere origine lancetta una disdegno agonistica arrivo . Il in maggiore quantità sanzionato? Theo

Rossoneri però… parecchio “gialli”, prima di tutto nelle ultime tre partite. Un colorazione sparito dai radar e rimasto nel taschino dell’padrone assoluto, giacché i gara svantaggio Genoa, Sassuolo e Lazio hanno una azione con banale: il Milan è uscito dal intervallo senza discussione un ammonito, e ordinariamente va quiete. Si salvaguardano i diffidati ( questi tempi, dal istante quale la striscia recente è sei nomi), si dribblano le squalifiche, si sta tranquilli. Un quesito con , però nelle ultime gare il Milan ha stretto 5 reti subendo sonore sconfitte. Qualcosa si è inceppato.

A meno che combattività?

—  

Giacché si perde va quiete , con si dice fin dall’inizio quale bisogna rilasciare ciò momento verso fierezza, combattività, disdegno, lasciando sul intervallo altresì qualche monito con in maggiore quantità. Lite “garra”. Il Milan ha inutile partite serie compromettendo la galoppata Champions, schiaffi De Zerbi e tre Simone Inzaghi, però senza discussione erogare un etichetta con 270’ (compresa la riuscita verso il Genoa). E alla prossima, sabato col Benevento, c’è il eventualità della Juve. Rischiano Calhanoglu, Castillejo, Dalot, Hernandez, Rebic e Saelemaekers. Forse tutte pedine fondamentali dello contrasto indirizzato Champions.

“Vince” Theo

—  

Nella graduatoria dei cartellini il Milan è decimo, 70 gialli alla maniera di la Roma. Indirizzo la Lazio verso 84, seguono Parma (82), Spezia e Benevento (78). Neppure uno nelle ultime tre, ben 9 nelle tre precedenti: 4 a Parma, 2 verso la Samp e 3 a Firenze. Questo è l’conclusivo giornale dal intervallo. Il atleta in maggiore quantità ammonito resta Theo, 9 gialli con 28 partite, ulteriormente Kessie (8) e Romagnoli (7). Venti sanzionati: Ibra a Kalulu, Hauge a Krunic, in maggiore quantità 4 espulsi (Zlatan, Saelemaekers, Tonali e Rebic).

Chi picchia in maggiore quantità ferreo?

—  

Theo personaggio altresì cura i falli: è con cervello per convenzione quelli subiti (71, segue Kessie a 39) e secondo la legge per convenzione quelli fatti, verso quale luogo stavolta vince l’ivoriano (59 a 34). Il francese scappa mezzo di frequente, per convenzione fermarlo devi buttarlo sotto. Il Milan, in ogni modo, ha subìto un compiuto 420 interventi fallosi con 33 partite, verso 450 commessi (settima con graduatoria cauto questo ammesso, maestro il Verona verso 524). Nelle ultime tre partite, tuttavia, l’hanno scampata tutti. Nessun paglierino, poco fa sguardo alle diffide.

Source link

What do you think?

Written by bourbiza

Rispondi

GIPHY App Key not set. Please check settings

Affare si potrà darsi da fare nel weekend del 1° maggio, elementare durante superficie gialla verso molte Regioni

Quali Regioni potrebbero riformare colorazione la prossima settimana conseguentemente il monitoraggio Iss per giammai