Filza B, risultati al presente: Empoli, approvazione rinviata. Balo sfondare una porta aperta il Monza alla trionfo. Entella sopra C

I toscani grazia ad Ascoli e devono star fermo secondo celebrare. Il Rocca passa a Lecce. Mario stende la Salernitana

Nicolò Delvecchio
@ndelvecchio8

Una giorno a motivo di verdetti e a motivo di sorprese, questa 35esima a motivo di Filza B. Partiamo dalla apertura decisione: l’Entella, a proposito di la smacco ostilmente il Vicenza (1-2) saluta la e retrocede sopra Filza C. Futuro le sorprese, tutte sopra tetto: l’Empoli interrompe la concatenazione a motivo di 28 risultati utili a motivo di corteo, cade ad Ascoli (2-0) e incassa la seconda smacco stagionale, riaprendo forse il gara. azzurri rimangono a +7 sul terzo , tuttavia potrebbero un altro po’ perdere molti soldi la approvazione diretta: servirà una trionfo alla prossima a proposito di il Cosenza, l’Empoli si giocherà interamente negli scontri a proposito di le dirette inseguitrici, Lecce (all’ultima) e Salernitana (penultima), sconfitte sopra casa di tolleranza, secondo 1-3, quanto a Rocca e Monza. Una trionfo significante secondo i brianzoli, trascinati quanto a Balotelli, quale accorciano tanto a -3 dal secondo la legge . Vince fino il Venezia nel competizione col Chievo (3-1), nel tempo in cui il atto della Reggina a Cremona (1-1) avvicina i calabresi a un istante dalla cintura playoff. Si fa fino il Brescia, quale batte la Spal secondo 3-1 a va a -2 dal Chievo.

Squilli sopra campo

—  

Quanto a continuazione, il Pordenone perde a proposito di la Reggiana (1-0) tuttavia rimane a 6 punti dal quartultimo , nel tempo in cui il 3-0 del Cosenza sul Pescara inguaia pressappoco abruzzesi, a proposito di un a piedi e tre quarti sopra Filza C. Una trionfo, quella dei calabresi, principale il ascesa dell’Ascoli: al attimo i playout né si disputerebbero secondo i cinque punti a motivo di distacco tra poco quintultima e quartultima, tuttavia a proposito di tre partite un altro po’ quanto a interamente è un altro po’ elastico. Apertura trionfo secondo Fabio Gravoso sulla del Frosinone col 3-1 al Pisa.

Ascoli-Empoli 2-0

—  

I padroni a motivo di casa di tolleranza partono acutamente e sopra minuti, tra poco il 19′ e il 21′, hanno tre occasioni colossali: apertura Bajic si fa scacciare il sulla tratto quanto a Terzic, un prima e un poi trova un pennone clamoroso a quattro metri dalla sfondare una porta aperta. Sul tap-in a motivo di Saric, Brignoli è inaudito e devia sopra cantone. Al 39′, successivamente un buon attimo secondo l’Empoli, l’Ascoli trova il privilegio a proposito di Dionisi, quale elude la marcatura a motivo di Borgata e segna a proposito di un accorto ordinato sul a tutta prima pennone. Successivamente aver sprecato l’impraticabile, Bajic trova la intreccio al 60’ su esortazione a motivo di Pucino: decimo gol stagionale secondo il bosniaco.

Lecce-Rocca 1-3

—  

Al 18′ D’Urso riceve far girare le palle dalla dritta, poiché la sfondare una porta aperta sul incidente e conclude quanto a esteriormente superficie: Hjulmand si intromette nella parabola e la rende imparabile secondo Gabriel. Al 27’ il atto del Lecce: Henderson, dalla dritta, serve Estremità, il cui macchinazione a avvitamento è secondo Kastrati. Al 47’ Rosafio riceve far girare le palle sulla dritta, si accentra e fa decollare un incidente a avvitamento divino secondo il raddoppio dei veneti. È Proia, a proposito di un estraneo accorto divino, a sprangare i conti al 92’.

Salernitana-Monza 1-3

—  

Al 12’ Sampirisi fa divampare un accorto quanto a esteriormente superficie, Belec ci arriva e devia sulla traversa. Quanto a varco a motivo di accelerazione il privilegio del Monza (49’): A fine di Tacchio e Gyomber si scontrano a 25 metri dalla sfondare una porta aperta, nei approfitta Frattesi quale recupera la ambiente e batte Belec. minuti successivamente Gondo, ormai ultimo a proposito di la fucile al Venezia, pareggia a proposito di un palpamento divino su assist a motivo di Capezzi. All’81’ Balotelli, a stento entrato, segna il suoi terzo gol stagionale – secondo la legge alla Salernitana – sfruttando una respinta imprecisa a motivo di Belec. Al 92’ un altro po’ Balotelli trova la fucile proprio a proposito di un accorto quanto a origine superficie su assist a motivo di D’Alessandro.

Frosinone-Pisa 3-1

—  

Al 22’ il privilegio dei ciociari: D’Elia, trovato quanto a Zampano, la crossa a motivo di apertura secondo Parzyszek, quale stoppa a motivo di attacco di petto e batte Gori a proposito di un bel incidente . Successivamente minuti il atto del Pisa: su una penitenza dalla dritta si crea una scontro sopra superficie dalla quale arriva il macchinazione a motivo di Mazzitelli, dalla protezione. Il rimane nei pressi secondo Marconi, quale quanto a passi segna il suoi dodicesimo gol stagionale. Al 76’ Capuano, su assist a motivo di Maiello, riporta sopra privilegio i gialloblù a proposito di un attacco a motivo di zucca. Al 90’ opportuno Maiello trasforma un pedata a motivo di rigorosità assegnato secondo un membro a motivo di Benedetti su Novakovich.

Venezia-Chievo 3-1

—  

I lagunari trovano il privilegio al 42’: Aramu pesca A fine di Mariano sopra superficie, il 20 serve Crnigoj quale a pochi passi dalla sfondare una porta aperta fa 1-0. Al 66’ Leverbe stende Ricci sopra superficie, dal dischetto va Solidamente e trova il raddoppio, tornando al gol successivamente mesi. È Canotto, minuti successivamente, ad troncare le distanze a proposito di un bel traverso a motivo di accorto. Al 75’ A fine di Mariano trova il gol a sfondare una porta aperta sguarnita successivamente una fidanzata sgroppata a motivo di Johnsen.

Brescia-Spal 3-1

—  

I padroni a motivo di casa di tolleranza passano al 30’: su una scontro quanto a pedata d’cantone, dalle parti a motivo di Berisha arriva un vagante quale il portiere riesce a scacciare sulla tratto. L’decaduto Lazio, , né può qaulcosa a motivo di zucca a motivo di Bjarnason, quale sfondare una porta aperta anteriormente le Rondinelle. Aye al 63’ trova il dodicesimo gol stagionale a proposito di un incidente quanto a esteriormente superficie su assist a motivo di Ragusa. Passano minuti e Strefezza accorcia le distanze a proposito di un incidente quanto a esteriormente secondo Joronen. Al 79’Jagiello chiude il incontro a proposito di un accorto a avvitamento quanto a nell’animo l’superficie.

Cremonese-Reggina 1-1

—  

I lombardi aprono le marcature al 42’, a proposito di un accorto divino a motivo di Valzania su cui Nicolas né può capitare. Al 60’ Del Scaldaletto, a proposito di un attacco a motivo di zucca sopra scatto, centra il pennone a Carnesecchi malmenato. Da poco successivamente Rivas, trovato quanto a Denis, trova il atto a proposito di un macchinazione quanto a luogo ravvicinata quale passa tra poco le gambe del portiere lombardo.

Cosenza-Pescara 3-0

—  

A entrambe serve la trionfo, tuttavia ci credono a motivo di maggiore i calabresi quale successivamente otto minuti hanno ormai gol a motivo di privilegio: al 6’ Tremolada sfondare una porta aperta anteriormente i a proposito di una penitenza perfetta, passano giri d’cucù e Biroccio, su esortazione dello equivalente Tremolada, raddoppia a proposito di un incidente divino. Alla mezz’dunque continuamente Tremolada chiude il incontro a proposito di un incidente a avvitamento quanto a esteriormente su cui Fiorillo né può qaulcosa. Al 62’ Falcone para un rigorosità a Machin: secondo il portiere è il quinto penalty cortinaggio, secondo l’attaccante il secondo la legge inesatto sopra clima.

Reggiana-Pordenone 1-0

—  

La sfida si sblocca al 56’: calcio d’angolo dalla dritta a motivo di Radrezza, Rozzio stacca a motivo di zucca e prende il pennone, tuttavia sulla respinta Ajeti ci arriva apertura a motivo di tutti e batte Perisan a proposito di un accorto fulminante. Al 60’ emiliani restano sopra 10 secondo un aureo a Yao.

Entella-Vicenza 1-2

—  

Al 16’ ospiti vanno anteriormente: traversone dalla manca a motivo di Jallow, Valentini salta maggiore sopra sovrastante a motivo di tutti e batte Borra. Al 74’ il atto ligure: far girare le palle sopra serietà a motivo di Pendio secondo Rodriguez, Cappelletti e Grandi né si intendono e l’attaccante trova la intreccio a sfondare una porta aperta vuota. Cinque minuti successivamente Cappelletti si prende la sua riscatto, stacca su Rodriguez e batte Borra a proposito di un attacco a motivo di zucca.

Source link

Share

Written by bourbiza

Comments

Leave a Reply

Loading…

0